Skip to main content

Pulizia strade

Pulizia strade a Merano

 

Tenere puliti marciapiedi, vie, piazze e piste ciclabili é uno dei compiti primari dell’ASM di Merano. Noi svolgiamo questo compito con particolare impegno, nell’interesse della cittá e dei suoi cittadini. L’azienda si occupa dello spazzamento di tute le aree pubbliche asfaltate o lastricate per tutto l’anno, dal lunedí al sabato, principalmente al mattino. È un compito che richiede l’impegno di molto personale e mezzi tecnici.

A seconda della posizione e del grado di sporcizia delle superfici da spazzare, la pulizia viene eseguita manualmente o con l’impiego di macchine spazzatrici e pulitrici. Lo spazzamento viene effettuato in tutte le zone urbane di Merano, almeno una volta a settimana, in quelle extraurbane, almeno una volta al mese.

Se le condizioni metereologiche o avvenimenti particolari lo richiedono, il servizio puó essere intensificato.I costi dello spazzamento sono compresi nella tariffa di asporto dei rifiuti.

Spazzamento strade

 

In alcune strade lo spazzamento viene effettuato in giorni e orari prefissati.
In queste strade “programmate” non possono restare parcheggiati automezzi negli orari stabiliti per lo spazzamento perché questi ostacolerebbero la macchina spazzatrice nella sua opera.

Nel caso in cui ció si verifichi, i vigili urbani provvedono alla rimozione forzata.

 

Nella tabella che segue puoi consultare il programma di spazzamento programmato nel Comune di Merano.

Via Giorno settimanale dalle alle
I. Maggio Giovedí 10.30 12.00
30 Aprile Giovedí 8.30 10.30
Alfieri Sabato 8.00 9.30
Alpini Sabato 7.00 9.00
Bellini Sabato 8.00 10.00
Brenner Martedí 7.00 8.00
Cantiere Sabato 8.30 10.00
Carducci Mercoledí 8.00 10.00
Caserme Lunedí 7.30 9.30
Dante Venerdí 7.30 9.30
Defregger Martedí 9.30 10.30
Fabio Filzi (parcheggio sotto la farmacia) ogni 1° venerdí del mese 10.30 11.30
Fornaio Lunedí 8.00 10.00
Foscolo Mercoledí 8.00 10.00
Frutteti Lunedí 8.00 10.00
Garibaldi Mercoledí 7.00 9.00
Goethe Sabato 9.30 11.30
Grabmayr Martedí 9.30 11.30
Hofer Venerdí 14.00 17.00
Huber Giovedí 7.30 9.30
K. Wolf Giovedí 10.30 12.00
Leopardi Mercoledí 8.30 10.30
Magazzini Martedí 7.30 8.30
Maia Martedí 9.30 11.30
Mainardo Giovedí 7.00 9.00
Matteotti Martedí 7.00 8.00
Monastero Sabato 10.00 12.00
Monte Tessa Martedí 8.00 10.00
Palade + laterale (SAD) Lunedí 7.00 9.00
Parco Venerdí 7.30 9.30
Piazza Largo Rosmini Lunedí 10.00 12.00
Piazza Vittorio Veneto Venerdí 10.00 12.00
Piave laterale (tronco tra v.Piave e v.Petrarca) Mercoledí 7.00 8.30
Pirandello Giovedí 10.30 12.00
Rosmini Giovedí 10.30 12.00
San Francesco Sabato 7.30 9.00
San Marco Martedí 9.30 11.30
Schiller Martedí 8.30 10.30
Toti Mercoledí 9.30 11.30
Venosta Sabato 10.30 12.00
Verdi Giovedí 10.30 12.00
Verdi civico 45-47 Sabato 8.30 10.30
W von der Vogelweide Mercoledí 7.30 9.30
Wagner Giovedí 10.00 12.00
Winkel Venerdí 8.00 10.00
Wolkenstein Mercoledí 10.00 12.00

Pulizia dell’area cittadina da depositi di neve e ghiaccio

Il servizio neve consiste nella pulizia dell’area cittadina da depositi di neve e ghiaccio. L’ASM si occupa dello sgombero di tutte le strade, piazze e marciapiedi pubblici. L’Azienda si occupa anche dello sgombero neve dei cortili e degli accessi alle scuole di Merano, del mercato settimanale a Merano e a Sinigo e del mercatino di Natale.

Modalità di intervento

Il servizio di sgombero neve viene effettuato da novembre a marzo per ciò che riguarda i marciapiedi e da novembre ad aprile per la viabilità ordinaria.
Il servizio viene effettuato da aziende esterne incaricate dall’ASM (coordinate dal reperibile di ASM stessa) con l’ausilio di frese e camion spartineve, nonché mediante spargighiaia.
Eccezion fatta per punti reputati particolarmente pericolosi si rinuncia completamente all’utilizzo di sale per il suo impatto ambientale negativo.
La raccolta della ghiaia sparsa avviene a discrezione dell’ ASM, in base alle condizioni del tempo e tenuto conto che la ghiaia ha un costo per la comunità e quindi va sfruttata il più possibile prima del suo smaltimento.

Il servizio di eliminazione dei pericoli dovuti al ghiaccio, infine, viene svolto, sempre da novembre a marzo, da una squadra di pronto intervento che usa sia attrezzi manuali sia ghiaia e sale per una rapida risoluzione del problema.

Tempi di intervento

I tempi di intervento sono a discrezione del reperibile, che valuta l’effettiva necessità di un’ uscita con i mezzi.
Una volta constatato che sussiste l’effettiva necessità di intervento, le squadre debbono iniziare i lavori tra il 60mo ed il 120mo minuto dalla chiamata.

Priorità di intervento

Non tutta la città può essere sgomberata contemporaneamente: per questo motivo le ditte esecutrici hanno un programma di priorità, per le quali citiamo, a titolo esemplificativo per le strade, gli accessi alla città dalle principali arterie (superstrada e accessi dalle valli), accessi ad ospedali, VVFF e forze dell’ordine; di seguito il resto della rete viaria.

Le piste ciclabili invece, non essendo infrastrutture primarie, non debbono essere obbligatoriamente sgomberate.

Organi di controllo e allarme

Gli organi che possono dare l’allarme per il servizio neve o pronto intervento ghiaccio sono l’ ASM stessa, il servizio di Vigilanza Atesina, i VVFF, i Vigili Urbani nonché le forze dell’ordine ed infine anche i singoli cittadini. Resta sottinteso che la decisione se intervenire compete in ultima istanza al reperibile in servizio.

Responsabilità del cittadino

Ogni cittadino, indipendentemente dagli interventi previsti in caso di nevicate o formazione di ghiaccio, è tenuto ad attrezzarsi in modo adeguato alle condizioni climatiche. L’uso di catene da neve per le auto e una particolare attenzione per i pedoni sono richiesti ad ogni singolo cittadino.

Deiezioni canine

 

Gli accompagnatori dei cani devono munirsi obbligatoriamente, durante la passeggiata, di appositi strumenti (pinze, palette, sacchetti) utili per rimuovere gli escrementi del proprio animale depositati su strade, portici, marciapiedi e giardini . Chi non rispetta tale ordinanza può incorrere in una multa. Per facilitare il rispetto di tale compito l’ASM ha posizionato in città 82 cestini per rifiuti con distributore di sacchetti integrato da cui é possibile prelevare gratuitamente i sacchetti per la raccolta delle deiezioni canine. L’indifferenza e la mancanza di riguardo dei proprietari, che lasciano fare ai loro animali i “bisogni” dappertutto, sono causa di degrado ambientale e di rischio di malattie infettive, in modo particolare per i bambini.
I proprietari di cani o coloro che li sorvegliano hanno l’obbligo di tenere gli animali al guinzaglio, di tenerli lontano dai campi da gioco dei bambini e di accertarsi che non sporchino marciapiedi, strade e sottopassaggi.
Se dovesse verificarsi un “inconveniente”, le feci dovranno essere eliminate utilizzando gli appositi strumenti.