L'acqua di Merano

L'acqua potabile di Merano proviene per il 95% da sorgenti montane, un primato che poche altre cittá possono vantare!
Questo spiega perché é cosí buona, pura ed equilibrata. Lontana da possibil fonti di contaminazione, prima di sgorgare dalla roccia, l'acqua di sorgente si arricchisce di sali minerali utili al nostro organismo. È giá pura in origine ed é sempre fresca perché, dal momento in cui sgorga dalla sorgente a quello in cui possiamo farne uso domestico, passano solo poche ore.


Sorgente Schweinsteg

Impianto di neutralizzazione di Graves


L'acqua della sorgente di Graves viene trattata mediante filtraggio attraverso un letto di graniglia di marmo, con l'obiettivo di neutralizzarla e renderla meno dolce, e quindi meno aggressiva nei confronti delle condotte in acciaio.

 

Proteggere l'acqua dalla sua origine

Proteggere l'acqua dalla sua origine
Proteggere l'acqua, comunque, é un compito collettivo che comincia giá a monte. A questo scopo sono state istituite le "aree di tutela delle acque", per difendere il bacino di alimentazione delle sorgenti e dei pozzi da eventuali contaminazioni e dall'inquinamento. La legge prevede vincoli, tanto piú restrittivi quanto piú ci si avvicina alla sorgente o al pozzo.


La zona I, immediatamente vicina al pozzo o alla sorgente, deve essere recintata per evitare il passaggio ed eventuali danneggiamenti.Sono autorizzate esclusivamente attività che abbiano a che fare con l'approvvigionamenteo idrico.

La zona II  = la zona di tutela ristretta

La zona III comprende generalmente l'intero bacino delle acque captate, che va protetto da possibili variazioni nella quantitá e nella qualitá dell'acqua.


In particolare, gli interventi a tutela delle acque sono volti a limitare l'uso di concimi (sia naturali che artificiali), a strutturare il terreno in modo che l'acqua piovana defluisca velocemente senza formare pozzanghere e ad evitare l'infiltrazione nella sorgente di acque esterne, come ruscelli e rigagnoli.
Inoltre devono essere eliminati alberi o cespugli che possono danneggiare le strutture della sorgente e, se nelle vicinanze di quest'ultima si trovano pascoli o allevamenti di bestiame, la zona va accuratamente recintata.
 

L'acqua di Merano: costantemente controllata

Dalla primavera del 2014 siamo in grado di sorvegliare e manovrare l'intero approvvigionamento idrico del Comune di Merano, complessivamente 20 impianti, mediante un avanzato sistema di telecontrollo.Tutti i lavori, sia dal punto di vista dell'adeguamento idraulico, sia per quanto riguarda l'installazione stessa degl'impianti, sono stati realizzati direttamente dal personale di ASM.In aggiunta effettuiamo, sempre con ns. personale, controlli settimanali dei serbatoi, mensili di sorgenti e pozzi.

Lunedì dell’Angelo

NEWS Lunedì dell’Angelo Lunedì 05 aprile, Pasquetta, non si svolgeranno i servizi di raccolta rifiuti e di spazzamento mentre il...
25/03/2021

22 marzo 2021 – GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA

NEWS 22 marzo 2021 – GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA Nell’anno dell’emergenza sanitaria coronavirus la Giornata mondiale...
18/03/2021

Raccolta Mobile Rifiuti Urbani Pericolosi: Venerdì,  19 Marzo  2021

NEWS Raccolta Mobile Rifiuti Urbani Pericolosi: Venerdì,  19 Marzo  2021 Gentile Cliente, Ti ricordiamo che il...
16/03/2021

Lavori in Via Parrocchia

NEWS Lavori in Via Parrocchia Lunedì 01.03.2021 inizieranno lavori di riparazione della tubazione delle acque bianche presso...
26/02/2021